Un successo il 1° Rental Kart World Contest di CRG

Si è concluso con un bilancio molto positivo sotto tutti i punti di vista il 1° Rental Kart World Contest, l’evento che CRG ha ideato per far sfidare in pista in un meeting internazionale i migliori piloti e team del kart Endurance selezionati negli eventi CRG e dalle piste che utilizzano i kart rental della casa bresciana in tutto il mondo. La 1ª edizione si è disputata sulla pista di Lignano Sabbiadoro in Italia e ha previsto una 8H Endurance per assegnare il titolo a squadre e una gara Sprint con manche eliminatorie per il titolo piloti. Più di 20 team, tra cui le squadre della Repubblica Ceca (selezionate dalla pista Steel Ring), della Romania, Svizzera e Slovenia, oltre alle migliori squadre del Kart Endurance Italiane, si sono sfidate in una gara emozionante, che ha visto di misura il successo dell’Enemy Team di Andrea Rocco, Edgard Kanah, Daniel Didolani e Marco Comparin, sulla squadra PKI di Fabiano Bottosso, Marco Bortoluzzi e Matteo Grassotto. Al 3° posto ha chiuso una gara eccellente anche Keystone (il team vincitore della serie Italiana Endurance Kart Cup composto da Claudio Micelli, Andrea Zemin, Massimo Povia e Orlando Sidoti) che, di pochi secondi, ha preceduto il team Steel Ring B di Ivo Polasek, Zdenek Groman, Domink Stritesky, Jan Matyas, Vojtech Kurka, Zdenek Ostadal e Tomas Kralicek. A seguire, il team Bria Racing del Gruppo Beretta (partner dell’evento) ha ottenuto il 5° posto dopo aver conquistato la pole nelle prove cronometrate e preceduto in gara di misura Raceland Vicenza, equipaggio al debutto in un contest internazionale e autore di una gara con il “passo” dei migliori. La top ten è stata completata dal team Nolan di Alberto e Simone De Martini, coadiuvati da Alberto Vergani e Niki Cadei, che hanno preceduto Lhasa, Pomposa Dream team e Apulia Racing team. Il Driver Contest riservato ai piloti, invece, ha visto il successo di Daniel Didolani su Andrea Rocco (arrivo al fotofinish per soli 182 millesimi), mentre sul 3° gradino del podio è salito il pilota della Repubblica Ceca Zdenek Ostadal. L’evento ha evidenziato le ottime prestazioni dei Kart Centurion, che hanno garantito un’eccezionale affidabilità (nessun intervento in assistenza tecnica) e prestazioni equivalenti tra tutti i team senza la necessità di sostituire i kart durante la gara (pratica che CRG non applica perché rende le gare spesso una lotteria in mano alla fortuna piuttosto che alle strategie e all’abilita dei singoli piloti). A pieni voti è stato promosso anche lo staff dell’organizzazione, che ha ideato un format di gara avvincente e servizi puntuali per tutti i team, tra cui un’eccellente area Hospitality presso la palazzina dei box, il controllo video di tutte le fasi di gara e un’ottima assistenza tecnica per tutti i team. L’interesse per il Rental Kart World Contest di CRG sta crescendo di giorno in giorno e per il 2018 scenderanno in gara anche le squadre di Cina, USA e Nord Europa, per un meeting che vedrà più di 15 paesi rappresentati e un grande spettacolo in pista. Il Regolamento e i criteri di partecipazione per l’edizione 2018 saranno presentati entro il prossimo mese di Novembre. 

A great success for the 1st CRG Rental Kart World Contest
The 1st Rental Kart World Contest ended with a very positive balance from every point of view, an event conceived by CRG to let the best drivers and teams selected in the tracks that use the CRG Rental Karts all over the world to challenge in an international meeting. The 1st edition took place in Lignano Sabbiadoro in Italy, with an 8H Endurance race to assign the team’s title and a Sprint race with qualifying heats for the driver’s title. More than 20 teams, among whom the ones coming from Czech Republic (selected by the Steel Ring track), from Romania, Switzerland and Slovenia, besides the best Italian Endurance karting teams, challenged in an exciting race, ended with the victory of the Enemy Team made of Andrea Rocco, Edgard Kanah, Daniel Didolani and Marco Comparin, on the PKI team of Fabiano Bottosso, Marco Bortoluzzi and Matteo Grassotto. Keystone ended in 3rd place with an excellent race (the team winner of the Italian Endurance Kart Cup Series made of Claudio Micelli, Andrea Zemin, Massimo Povia and Orlando Sidoti) just a few seconds ahead of the Steel Ring B team of Ivo Polasek, Zdenek Groman, Domink Stritesky, Jan Matyas, Vojtech Kurka, Zdenek Ostadal e Tomas Kralicek. Then the Bria Racing team of the Beretta Group (partner of the event) achieved the 5th place after conquering the pole position in the qualifying practice, and finished the race in front of Raceland Vicenza, a team debuting in an International contest that was able to keep the pace of the best competitors. The top ten is completed by the Nolan team of Alberto and Simone De Martini, together with Alberto Vergani and Niki Cadei, that ended ahead Lhasa, Pomposa Dream Team and Apulia Racing Team. The Driver Contest reserved to the single drivers saw the success of Daniel Didolani on Andrea Rocco (photo finish arrival for only 182 thousandths), whilst the 3rd step of the podium was of the Czech driver Zdenek Ostadal. The event highlighted the great performances of the Centurion Karts, that guaranteed an extraordinary reliability (no technical interventions) and balanced performances for all the teams without need to change the karts during the race (a format the CRG does not apply as it often makes races a lottery rather than the result of strategies and skills of the single drivers). Also the organisation staff is promoted with full marks, able to conceive a challenging race format and accurate services for all the teams, like an excellent Hospitality upstairs the box structure, the video control of every phase of the race and a top technical assistance. The interest for the CRG Rental Kart World Contest is growing day by day and in 2018 we expect teams coming from China, USA and Northern Europe, in a meeting that will see over 15 countries challenge on the track. The regulation and the selection criteria for the 2018 edition will be presented in November. 

SHARE