Il Regolamento del campionato è stato studiato per mettere al “centro” il lavoro di squadra per quanto riguarda il risultato finale. Per questo motivo sono state introdotte alcune regole che favoriscono il gruppo rispetto al singolo.

Tra le regole che vanno in questa direzione la scelta di far confrontare 3 piloti diversi nelle gare sprint e di assegnare la partenza della gara endurance a un pilota ancora diverso (nel caso dei team composti da 4 piloti).

Un altro obiettivo è quello di avvicinare i team di carattere più amatoriale e aziendale con la creazione della classifica Fun Cup. Le squadre iscritte in questa categoria dovranno effettuare almeno 8 cambi pilota, confrontandosi per un obiettivo preciso: primeggiare nella loro graduatoria.

Grande attenzione è stata posta anche alla sicurezza e alla gestione tecnica dell’assistenza che sarà garantita con regole e standard professionali dal team factory di CRG.

SHARE